OVO sostiene iBOC: puoi farlo anche tu!

Buone nuove dal mondo! Luigi Porto, un bravo compositore originario di Cosenza, è tra i fondatori di iBOC l’International Brazilian Opera Company di New York, un progetto contraddistinto da un approccio aperto alla lirica, che abbraccia tutte le influenze e mira a raggiungere il pubblico più vasto e diversificato. Il 7 e 8 marzo 2014 inaugureranno iBOC con una concert première alla Baruch’s Engelmann Recital Hall di Manhattan.
Ci saranno scene da quattro opere, di cui tre in anteprima assoluta. Una di queste è un’aria dal titolo “Provvisorietà/Provisoriedade” dall’opera “Anita!” a metà tra avanguardia e tradizione sul personaggio di Anita Garibaldi. L’opera è di Luigi Porto e il libretto è del poeta cosentino Andrea Amoroso.
Con un contributo minimo è possibile prenotare online una copia del DVD che verrà realizzato professionalmente durante le due serate. Per chi sostiene il progetto in maniera più importante sono previsti dei “ringraziamenti” esclusivi, tra cui merchandising, copie rilegate di una delle opere, fino alla scrittura di un lavoro originale su commissione.

Hanno un mese per raccogliere un fondo di ottomila dollari: se volete sostenere questo progetto farete anche una buona azione, incentivando e magari accellerando di qualche mese o anno le gioiose fughe di cervelli, mani e anche piedi dei nostri talenti! Cosa aspettate?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: